[Mauro Chiaro]
Siamo in Franciacorta. Siamo da Barone Pizzini e in compagnia con Andrea Pagnoni, che è il responsabile commerciale dell'azienda, degustiamo il  Brut Animante. Cosa ci racconti di questo vino?

[Andrea Pagnoni]
Animante è un po' l'inizio del nostro nuovo percorso e poiché la prima annata dell'Animante coincide anche con l'ingresso, come come consulenza esterna, del nostro enologo il prof. Leonardo Valenti dell'Università di viticoltura ed enologia di Milano. Animante nasce dall'idea di raccogliere in un solo vino l'anima di tutti i nostri vigneti. Fondamentalmente viene da una vinificazione parcellare di 25 vigne diverse che poi vengono riassemblate ovviamente a seconda delle annate. Normalmente il vino è composto da un 78% di Chardonnay, 18% di Pinot Nero e 4% di Pinot Bianco. E andiamo dalle prime sboccatura che hanno i 20 mesi sui lieviti a concludere con le ultime che a fine anno, normalmente, arrivano a 30 mesi sui lieviti. Come dosaggio è improprio chiamarlo Brut poiché, da un paio d'anni ormai, Animante ha un dosaggio più da Extra Brut. Qui siamo su un dosaggio di 4 gr. e mezzo circa, complice una maggiore componente di Pinot Nero nella cuvée e soprattutto una selezione di vigneti diversi e di cuvée di vigneti diversi, il vino ha già una struttura più preponderante rispetto al vino di prima.

[Mauro Chiaro]
Al naso quello che mi impressiona di più è la freschezza. Qui la componente minerale si fa già più sapidità. Note olfattive direi che il fruttato con la tendenza dell'agrume.

[Andrea Pagnoni]
Lime..scorza di lime anche con una nota quasi paradossalmente balsamica.

[Mauro Chiaro]
Quanti mesi di affinamento fa? Dai 20 ai 30 mesi a secondo della sboccatura. Questo ha fatto 25 mesi sui lieviti. Dai 20 ai 30 mesi è un range abbastanza elevato

[Andrea Pagnoni]
Si, è un range abbastanza elevato. E' un vino che viene fatto per durare negli anni. E' un vino che viene fatto in cuvée, ma che potrebbe reggere tranquillamente anche un maggiore affinamento sui lieviti.

[Mauro Chiaro]
Un vino così, con cose lo abbiniamo?

[Andrea Pagnoni]
Qui già lo vedrei più con dei crostacei con qualcosa di simile.

[Mauro Chiaro]
Decisamente!. La mineralità, la sapidità che ha questo vino....sicuramente con del crudo è molto interessante. Abbiamo assaggiato il Brut  Animante Barone Pizzini

[ACINONOBILE]

Vuoi promuovere la tua attività? Contattaci