[Dario] Come sai Mauro, uno dei miei problemi è il tempo. E non per niente, oggi, abbiamo qui una bottiglia che si chiama Contro Tempo. L'azienda è dei Colli Piacentini. Pensa che è un'azienda che fra pochi anni festeggia 500 anni di età.

[Mauro] Però! Sarà il caso di andarla a trovare!

[Dario] La cosa che mi hanno raccontato è che usa questo vitigno che si chiama Ortrugo.

[Mauro] Diciamo che l'Ortrugo è uno dei vitigni, autoctoni, tipici veramente che caratterizzano quella zona. So che ne fanno 6.000 bottiglie. E' in località Albareto, nel comune di Ziano Piacentino e siamo a 200 metri sul livello del mare, ma la vera particolarità è che i vigneti sono con una pendenza del 15%. Perciò, coltivare questa vigna è un bel lavoro.

[Dario] Stiamo parlando di agricoltura eroica di fatto...

[Mauro] Stiamo parlando di un'agricoltura sicuramente fatta a mano, sicuramente
non facile.

[Dario] Beh! Questo, comunque, è un metodo Martinotti e quindi, viene fatto rifermentare in autoclave?

[Mauro] Si, Anche se come particolarità, ha che per far ripartire la fermentazione, non vengono aggiunti zuccheri, ma del mosto dolce dello stesso vino.

[Dario] Ho capito! Quindi, è una particolarità?

[Mauro] Si, è una cosa diciamo non così usuale.

[Dario] Però, tu parli parli e invece non assaggiamo... Io la prima cosa che sento è un po di idrocarburo.

[Mauro] Di fatto, è la prima nota che si sente. Non ha sentori particolarmente fruttati, ma, comunque, ha sentori equilibrati, piacevoli, queste note di idrocarburi, un
po' di nota speziata. In bocca, mi piace molto più che al naso. Ha una sensazione molto piacevole. Sai che la piacevolezza è un parametro che non si usa, ma secondo me si dovrebbe usare. E questo è veramente piacevole.

[Dario] Io devo dirti che a me piace. E' equilibrato. Sento un po' di vegetale direi quasi....

[Mauro] Si, la nota vegetale può sicuramente ricondurre a delle foglie di tè verde, può ricondurre al gelsomino. Però, di fatto, quello che secondo me è la nota da
elogiare e questa bollicina fine, questa facilità di beva. Un prodotto che si beve facilmente è un prodotto adatto ad ogni situazione.

[Dario] Questo è un Brut. Ne vengono prodotte 6.000 bottiglie.

[Mauro] L'abbinamento classico può essere decisamente un vino a tutto pasto. Da un risotto a base di frutti di mare, alla classica orata o branzino, ad un pesce bianco leggero e delicato.

Quindi, ringraziamo l'azienda Mossi 1558 e quindi CIN!!!

Vuoi promuovere la tua attività? Contattaci