Questo articolo fa parte di una web series:

  1. VinSanto di Gambellara | Azienda Agricola Virgilio Vignato

  2. Il Recioto Spumante | Azienda Agricola Virgilio Vignato

AcinoNobile presso Azienda Agricola Virgilio Vignato

Abbiamo visto nel Vin Santo la massima espressione dei picai e di questa uva straordinaria che è la Garganega. Qui ne abbiamo un'altra rappresentazione eccezionale: uno spumante dolce metodo classico.

L'uva passita dei picai viene pigiata a dicembre anzichè a marzo, viene poi fatta fare la prima fermentazione in acciaio e solo quando il vino raggiunge un certo livello di alcol e di zuccheri (55-60 g/L) assolutamente naturale, si passa al tiraggio in bottiglia -dai 14 ai 15 mesi.

La scelta di un metodo classico, anzichè uno Martinotti-Charmat, nasce sia dai preziosi suggerimenti dei colleghi che dalla necessità di assecondare le richieste della ristorazione negli anni '90. La sua storia fa di lui l'emblema dell'evoluzione di un prodotto.

E' un vino estremamente fine e naturale, che possiede un bel equilibrio di acidità e dolcezza. Se da una parte spiccano le note di frutta disidratata e canditi, dall'altra il vino mantiene anche fragranza e freschezza.

Si abbina perfettamente con panettone o pandoro nel periodo natalizio. Un'alternativa fuori dagli schemi prevede la sua contrapposizione al salato come antipasto o come aperitivo.

Vuoi promuovere la tua attività? Contattaci