LA CANTINA MOSSI1558

Non so se vedete la quantità di premi che ha vinto a questo vino? Io conto almeno 9 etichettine che l'azienda Mossi 1558 ha messo sulla bottiglia per farcela avere. Di cosa stiamo parlando?

Stiamo parlando di un'azienda che ha quasi 500 anni. Siamo nei colli piacentini e stiamo parlando di un vino che fa appassimento derivato da un uva che si chiama Malvasia di Candia Aromatica. Allora intanto diciamo che la Malvasia è uno dei vitigni forse con più varietà o sotto varieta. E anche tra i più diffusi. Pensate che a Venezia alcune osterie venivano chiamate Malvase proprio per la diffusione di questo vitigno. Sì perché erano dedicate ampiamente a vini provenienti da questi vitigni.

Mossi, come dicevamo, appunto 500 anni, questi vigneti sono a circa 270 metri sul livello del mare e hanno una pendenza di 15 gradi. Quindi, si tratta di allevamenti di vigne un po' impegnative da lavorare, lavoro duro insomma.

LE SOLANE - MALVASIA DI CANDIA AROMATICA

Allora Mauro come ottengono questo vino? Beh allora viene fatto un lavoro scrupoloso già in vigna. Viene fata una selezione del grappolo molto molto minuziosa. Passano più volte a eliminare i grappoli non idonei per questo risultato. Si arriva ad avere una resa del 30% e non un 30% in meno, ma solo del 30%. Questo fa si che si ottiene un risultato grandioso, adatto anche a ricevere certi riconoscimenti. Questo vino, prima di essere messo in commercio fa anche quattro anni in carati di legno da 300 litri e al naso devo dire che è veramente particolare, sento delle note di tabacco e anche di liquirizia.  A me risulta tanto l'amaretto, sia il biscotto e anche liquore e l'uvetta sotto spirito. C'è una nota di frutta secca. Ha una complessità immensa. Potrebbe essere aperto tranquillamente come vino da meditazione e parlane dei sentori tra amici per una mezz'oretta. Incomincio a capire perché ha tutti questi premi attaccati sulla bottiglia. Devo dire che al gusto e anche l'olfatto mi ha assolutamente convinto.

ACCOSTAMENTI

Un'altra cosa da evidenziare che, nonostante i suoi 140 grammi litro di residuo zuccherino, è decisamente equilibrato. Acidità e zuccheri molto molto equilibrata. Non è per niente stucchevole. A questo punto Dario, visto la tua passione per i passiti, dimmi con cosa lo berresti. Allora Mauro, guarda a me ha ricordato un passito che ho bevuto qualche tempo fa insieme al fois gras ed è una sensazione che mi piacerebbe ricordare. Bravo Dario, sicuramente il fois gras può essere un abbinamento adatto. Altro abbinamento che mi sento di consigliare io è un bel muffin di cioccolato fondente magari con il cioccolato fuso.

DOVE TROVARLO E QUANTO COSTA

Ringraziamo l'azienda Mossi1558 che con i suoi 500 anni è riuscita a fare un prodotto straordinario. Ma quanto costa e dove lo possiamo trovare?
Ovviamente oltre che in Azienda, qualche E-commerce lo tiene, e la Bottiglia da 0.375 L costa € 19,00

CIN

Vuoi promuovere la tua attività? Contattaci