Nel medioevo, nel periodo dell'inquisizione una volta che davano uno sguardo strano erano subito considerati o streghe o maghi. Perciò, in quel periodo, si diceva che l'aver bussato sulla botte ha dato il via alla seconda fermentazione. Ma proprio a causa delle igene e della mancata conoscenza e preparazione di chi produceva vino, anche solo per consumo privato con amici e famiglia, partiva una botte, faceva la seconda fermentazione non voluta diventando aceto invece di un bel rosso beverino, allora quelle persone rischiava di perdere o il dito o la mano o mal che vada pure il braccio, in base al danno creato. Si tende a sottolineare che converrebbe non dare fastidio al vino.

Vuoi promuovere la tua attività? Contattaci