Il vino cotto marchigiano di Terre di San Ginesio

Poco tempo fa abbiamo fatto una pillola video sul vincotto marchigiano (qui il video), oggi volevamo segnalarvi la Cantina Terre di San Ginesio che produce un Vincotto che ci ha stupito.

Ci troviamo esattamente lungo la valle del Fiastrella, nel territorio di Ripe San Ginesio nelle Marche a 30 minuti dal mare, ma anche dal parco dei monti Sibillini.

Qui i fratelli Baleani (sono in 3) con l'amico Crispini, gestiscono questa azienda Agricola con passione e dedizione

Fabrizio Baleani è l'agronomo ed enologo, che da oltre 30 anni cura personalmente i vigneti e guida il processo di vinificazione.

In questa cantina si coltivano i vitigni autoctoni marchigiani e si produce il tipico Vincotto!

Il Vincotto di Terre di San Ginesio viene prodotto con uve provenienti da vigneti  coltivati a circa 400 metri sul livello del mare, il vino è un blend di uve quali il Sangiovese, trebbiano ed altri vitigni autoctoni, quindi è un mix di uve bianche e nere. Non seguono alla lettera la tradizione, perchè solo le cantine più piccole usano ancora avere una singola botte che viene svuotata parzialmente da cui si imbottiglia il necessario per l'anno in corso, lasciando spazio al vino nuovo.

Invece nella Cantina di Terre di San Ginesio, il mosto viene cotto a fiamma diretta a temperatura controllata, fino a che non raggiunge 1/3 del suo volume e con questa concentrazione viene messo ad affinare in botti da 500L

La particolarità è che ogni annata viene fatta affinare su botti dedicate e successivamente l'enologo, decide il blend da imbottigliare tra il vino selezionato tra le varie annate

Il Vincotto Picenum

Così nasce il PICENUM prodotto in 6/7000 bottiglie con 14% di Vol. Alcol, dal colore ramato e da profumo intenso e molto complesso che varia dalla caramella Mou al miele e ai fichi secchi e al palato è molto armonico caldo e vellutato e si alternano acidità e dolcezza, che collocano questo prodotto in abbinamento con la pasticceria secca o anche con formaggi stagionati, ma il vero consiglio ce lo da Alberto Baleani, uno dei titolari della cantina, che ci consiglia di degustarlo con le castagne... mi tocca aspettare l'anno prossimo!!!

Il Vincotto Anno Decimo

Ma la cantina ci riserva una sorpresa, un esperimento prodotto in 1278 bottiglie chiamato Anno Decimo. E' un Vincotto marchigiano da 14,5% Vol alcol, che non è stato unito con altre annate ma di fatto una sorta di millesimo. Questo è il primo esperimento di un vino che ha fatto 10 anni di affinamento in botte dal 2006 al 2016 per poi essere messo in bottiglia fino ai giorni nostri (ndr Feb2019)

Il colore è molto più intenso, profumi e gusto sono molto equilibrati, ma come sempre vi invitiamo a vedere il video per scoprire i sentori, ma a parere di Mauro sembra ricordare il Madeira.

Entrambe le bottiglie di Vincotto marchigiano, Picenum e Anno Decimo non hanno solfiti aggiunti ed hanno circa 100g/l di zuccheri.

Prezzi e dove trovarlo

Il vincotto prodotto da Cantina Terre di San Ginesio, è possibile trovarlo presso il WineStore della cantina, ma anche su alcuni siti E-commerce

Il prezzo del Picenum è intorno ai 12/14 Euro

L'Anno Decimo ha un costo tra i 18 e i 20 Euro

Vuoi promuovere la tua attività? Contattaci