Pranzo domenicale con accostamenti piemontesi

Pranzo domenicale con accostamenti piemontesi

Articolo pubblicato il 27/01/2018

Organizziamo un pranzo a base di carne per la domenica… magari invitiamo la suocera… non ditemi che non andate d’accordo con la suocera... beh... a me è andata bene…. e comunque dobbiamo fare bella figura…

Come programma inizierei con un antipasto di involtini di cavoletti di bruxelles e pancetta, piatto facile e veloce…..   passerei poi  ad un bel risotto di funghi e salsiccia,....forse un po’ pesantino ma è troppo buono… poi per non esagerare… anzi no... esageriamo e andiamo sul tradizionale...un bel brasato magari lo cuciniamo su terracotta…. come contorno delle patate arrostite (devo pur accontentare anche i figli no) e per dessert una crostata fatta in casa con marmellata di arance… questa magari gliela faccio fare a mia moglie

Ok il menù è pronto adesso pensiamo al vino…

Per l’antipasto degli involtini ci vedrei bene un Dolcetto d’Alba - Cordero di Montezemolo che generalmente è un vino tutto sommato non impegnativo e quindi per iniziare la nostra cena va più che bene….

Per il risotto di funghi e salsiccia …..restiamo in Piemonte e scegliamo….una Barbera?... Si…la Barbera mi piace, ultimamente l’ho un po' riscoperta e devo dire che questa di “Monfalletto” della Cantina Cordero di Montezemolo (vi dice nulla questo nome), pur essendo molto decisa, è ben equilibrata.

Bene, siamo arrivati al piatto forte… beh dai a questo punto direi… finiamoci questo tour del Piemonte e ci apriamo un Barolo sempre Cordero di Montezemolo, cosa dite? Che dire sul Barolo……lo ritengo sicuramente uno dei migliori vini italiani e questo, considerando il prezzo contenuto, ne è un degno rappresentante.

Ok siamo arrivati al dolce… mia suocera è esigente quando parliamo di vini dolci… quindi vado su uno dei suoi preferiti… un moscato passito, La Bella Estate di Vite Colte… ovviamente piemontese… lo so forse ci stava meglio un classico moscato d’Asti ma… se dobbiamo farla contenta questa suocera… scherzi (e suocere) a parte… cosa ne pensate… si può fare?

Vuoi promuovere la tua attività? Contattaci