La 🍷Cantina Sancin è nata come un’🍃osmiza. L’osmiza è un locale tipico della regione del Carso. Le sue origini si fanno risalire addirittura a 👑Carlo Magno, che concesse a tutti i viticoltori dell'Impero il diritto di vendere direttamente il loro vino segnalando tale attività con l'esposizione di una 🍃frasca di edera. La tradizione proseguì per tutto il medioevo. L’osmiza era il luogo dove si poteva acquistare il vino sfuso senza pagare 🧾dazio. L'antica usanza è stata ripristinata da 👑Giuseppe II d'Asburgo con un decreto che permetteva agli agricoltori di vendere vino sfuso prodotto in casa per un periodo di 8 gg. senza 🧾dazio. La tradizione prosegue tuttora, per cui potete acquistare ancora questo vino a regime agevolato per un periodo di 60 gg. Guardate questo video per scoprire le qualità di questo 🍷Refosco dal Peduncolo Rosso e decidere di 📞chiamare Alen e Devan per vistare la cantina in quei 60gg.

Hai bisogno di noi? Contattaci