La scorsa pillola avete visto due prodotti aromatizzati. Oggi, invece, ci troviamo nella barricaia Poli. In questa sala sono ubicate 3.500 barrique in cui è messo in un invecchiamento i vari distillati Poli. La grappa soprattutto, in questi ultimi anni, va in invecchiamento. Abbiamo legni diversi. Abbiamo Rovere Francese, di Slavonia e americano. Tostature diverse. Le note principali sono quelle che riguardano la vaniglia. Quindi profumi più di pasticceria, ma anche tutta la parte tostata, caffè, cacao, e cioccolato. Cos'ho in mano? Il ladro per i miei colleghi. Io lo chiamo comunemente pescante. Serve per prelevare il liquido dalla barrique e fare un campione per assaggiare l'andamento dell'invecchiamento della barrique. Per decidere il tempo di estrazione di quel liquido per poi essere successivamente lavorato.  I tipi invecchiamento? Nelle Poli Distillerie andiamo dall'anno di invecchiamento fino a delle punte di 12-13 anni di invecchiamento. Abbiamo dei Brandy anche del 1976. In questa barricaia abbiamo dei clienti speciali. Chi sono questi clienti speciali? Sono degli Angeli che sono molto affezionati a noi e che ogni anno loro si bevono il 4% in volume, che è contenuto nel barrique. Di fatto il legno respira e, a fine anno, abbiamo notato che una parte di alcol, il 3-4 %, evapora, che viene chiamata a quota degli Angeli. Nella prossima pillola andrete a scoprire insieme a Mauro e Alberto un prodotto che fa un doppio affinamento in due barili diversi. Appunto la Poli Due Barili.

Vuoi promuovere la tua attività? Contattaci