[Mauro Chiaro]
Dopo che nello scorso episodio Matej vi ha fatto vedere la vigna di Merlot, ora assaggiamo quello che è il frutto di quella vigna: il Merlot Leopold. E' un Merlot che, dopo essere stato vinificato, fa quanto di affinamento?
[Matej Fiegl]
Ci troviamo nella barricaia dove affina il Merlot Leopold. Il Merlot Leopold deve fare un affinamento lungo. Come minimo sei anni. Le botti vengono tutte  assaggiate e chi è degna di entrare a far parte del Merlot Leopold.... entra nel blend delle varie botti.
[Mauro Chiaro]
Andiamo ad assaggiare questo prodotto. Intensità, equilibrio, ma sento note primarie, sento un frutto incredibile nonostante i sei anni di affinamento.
[Matej Fiegl]
Prima del naso, secondo me, c'è un colore che è un rosso, acceso...bello già granato, però, ha ancora del potenzialità di invecchiamento perché non è un rosso mattone rosso granato. Al naso ci sono dei toni freschi, come dicevi prima, un che di erbaceo all'inizio. Questo è un vino che tranquillamente regge il tempo.
[Mauro Chiaro]
Una considerazione....a differenza di tanti vini rossi importanti, vini che fanno anche lunghi affinamenti, dove nel finale ci sono i soliti sentori terziari - il pepe, il tostato, il caffè, il cioccolato - qua resta comunque il frutto. Un vino rosso che fa sei anni di affinamento e che sia al naso e anche nel finale ti lascia in bocca il frutto, l'uva .... E' UN VINO INTERESSANTE. E' UN VINO DA ASSAGGIARE!!! Merlot non è un vitigno autoctono, ma internazionale. Qui, comunque,  rappresenta una tradizione. Qui la tradizione è rappresentata al meglio. E come abbinamento, la tradizione che suggerisce?
[Matej Fiegl]
La nostra è una zona ricca di selvaggina. Niente di meglio che abbinare un Merlot Leopold ad un bel Gulasch di cinghiale...piatto tipico delle nostre zone.
[Mauro Chiaro]
Ma i vini di Fiegl vengono abbinati anche ad altri cibi tradizionali del Friuli. Questo andremo a vederlo nel prossimo episodio.
[CIN]

Vuoi promuovere la tua attività? Contattaci