Donna Fugata cantine storiche
Logo di Donna Fugata cantine storiche

Donna Fugata cantine storiche

Via Sebastiano Lipari, 18 - Marsala (TP)

Informativa Drop-Shipping

AcinoNobile adotta una politica di vendita chiamata Drop-Shipping per valorizzare le Cantine con cui collabora.
Nel Drop-Shipping, chi spedisce le bottiglie di vino e chi riceve il pagamento é direttamente la Cantina che produce il vino, senza intermediari.
AcinoNobile raccoglie solamente l'ordine aiutando quelle cantine che non hanno la forza di avere un sistema di E-commerce sul proprio sito.
Quindi 2 ordini fatti a 2 cantine differenti avranno 2 pagamenti distinti.

Richiesta informazioni

La Cantina

Donnafugata nasce in Sicilia dall´iniziativa di una famiglia che, con passione, ha saputo innovare lo stile e la percezione del vino siciliano nel mondo. Il nome fa riferimento al romanzo di Tomasi di Lampedusa il Gattopardo. Gabriella fu una delle prime donne in Sicilia a produrre vino in un settore tipicamente dominato da uomini: una pioniera della viticoltura di qualità al femminile. Uno dei valori del family business è quello di trasmettere l´amore e la cultura del vino.
Possiamo definire Donnafugata una delle 10 cantine più importanti d'Italia, hanno diversificato la produzione dalle cantine di Contessa Entellina, alle cantine storiche di Marsala, ma oggi hanno produzioni anche a Vittoria con il grande Cerasuolo DOCG e anche sull'Etna... e dulcis in fundo la cantina di Pantelleria, dove con l'allevamento ad alberello dello Zibibbo o Moscato d'Alessandria, produzono il famoso e spettacolare Ben Ryè (Figlio del Vento in arabo) Passito di Pantelleria vincitore di moltissimi premi e da assaggiare almeno una volta nella vita... ma anche di più

I Vini

Bottiglia di Passito di Pantelleria Ben Ryè

Passito di Pantelleria Ben Ryè

Ottenuto da uve Zibibbo, da viti coltivate ad "alberello pantesco" riconosciuto dall´UNESCO Patrimonio Mondiale dell´Umanità", Ben Ryé 2015 si presenta di colore ambra brillante. Al naso offre un bouquet fragrante e complesso, dove alle note di albicocca fresca e scorzette di arancia, si uniscono a sentori di macchia mediterranea (timo e rosmarino). In bocca sorprende per la grande freschezza e intensità, con una piacevole ...

Vai al Vino