Antonio Mazzella
Logo di Antonio Mazzella

Antonio Mazzella

Via Serbatorio 2 - Ischia (NA)

Informativa Drop-Shipping

AcinoNobile adotta una politica di vendita chiamata Drop-Shipping per valorizzare le Cantine con cui collabora.
Nel Drop-Shipping, chi spedisce le bottiglie di vino e chi riceve il pagamento é direttamente la Cantina che produce il vino, senza intermediari.
AcinoNobile raccoglie solamente l'ordine aiutando quelle cantine che non hanno la forza di avere un sistema di E-commerce sul proprio sito.
Quindi 2 ordini fatti a 2 cantine differenti avranno 2 pagamenti distinti.

Richiesta informazioni

La Cantina

L'azienda nasce nel 1940 grazie a Nicola Mazzella e poi perfezionata da Antonio, suo figlio. Le sue aree di produzione si trovano a sud dell'isola di Ischia a 150 metri sul livello del mare. Si contraddistinguono per la raccolta, la pigiatura e la torchiatura fatte a mano in grado di produrre dei vini carichi di storia vitivinicola isolana.

I Vini

Gawem

Il vino è complesso e di facile beva. Al naso viene fuori freschezza e fragranza. In bocca è leggero, rotondo e avvolgente.
Abbinamenti: aperitivo, coniglio all'ischitana, pasta in rosso con i calamari.

Vai al Vino
Bottiglia di Nero 70

Nero 70

Il vino è complesso, elegante e fruttato. Ha un colore violaceo acceso impressionante che ti invita all'assaggio. In bocca è morbido al primo impatto e poi viene fuori la sapidità, l'acidità e la freschezza.
Abbinamenti: coniglio all'ischitana, pesce.

Vai al Vino
Bottiglia di Vigna del Lume

Vigna del Lume

Si sentono delle note saline dovute dalla vicinanza al mare. Al naso si sente anche una punta di mineralità, ma quello che risalta di più è la nota fruttata caratteristica del vitigno Biancolella. La nota fresca e minerale si unisce alla nota fruttata. Vi è armonia ed equilibrio, ma quello che impressiona di più è appunto questo connubio tra freschezza, mineralità e frutta. Si sentono ...

Vai al Vino
Bottiglia di Villa Campagnano

Villa Campagnano

Il vino è buonissimo, fantastico. Al naso presenta una nota agrumata e una nota floreale. In bocca stupisce perché all'inizio entra tutta la parte del frutto e dell'agrume, si sente una gran sapidità, e in seconda battuta arriva la parte in legno dovuta all'affinamento lasciandoti delle sensazioni e note alternate di vaniglia, legno e agrume.
Abbinamenti: pezzogna all'acqua pazza, calamari ripieni, aperitivo.

Vai al Vino